ESORDIO IN CAMPIONATO DEI BLACKNIGHT FORTITUDO RUGBY. OLTRE IL RISULTATO, UN SUCCESSO.

POZZUOLI – BLACKNIGHT 70-5 (12 -1).

Oggi possiamo parlare di un successo non agonistico, ma sulla società civile inerme e oziosa verso lo sport.

Oggi un presidente Raimondo Zirilli, ha fatto l’ennesimo miracolo, portare una formazione di 20 ragazzi su un campo da rugby e farli giocare, ragazzi che hanno un vissuto sportivo pari a zero. Sono scesi in campo ed hanno giocato a rugby, hanno dato il massimo hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo.

Una formazione di giocatori che fortemente hanno voluto fare questo campionato impegnandosi personalmente con la loro presa d’impegno in un contesto non facile come quello di Pontecitra del comune di Marigliano.

 

La partita è stata a senso unico, gli avversari una formazione allenata dal coach Gino Licciardi ha dettato il ritmo con mete cadenzate, ben 12. I BlacKnights sono riusciti comunque a fare una meta ad una squadra attenta ed ordinata in campo. Non ci si poteva aspettare che questo dal coach Gino. A fine partita, lacrime amare dei BlacKnights hanno fatto capire il loro attaccamento alla maglia ed alla società.

Ora la dichiarazione dei coachs Losciale Nastri: ”Oggi iniziamo una nuova avventura con questi ragazzi neofiti, un mese fa circa non sapevano cosa era la passione per il rugby, dopo questa partita e le lacrime viste sono quasi sicuro che lo amano e lo ameranno fino alla fine. Il lavoro da farsi è immane ma le sfide difficili rendono il mestiere di coach ancora più bello. “ Per aspera ad astra “, per arrivare alle stelle bisogna affrontare mille asperità. Comunque i ragazzi hanno portato fede al motto della squadra “manum ad ferrum” pronti a combattere e lo sono stati per tutti i 60 minuti.” Man of the match Innocenti Luigi

FORMAZIONE:
Settembrini E., Mital O., Grazioli D., Amato A.; Nigel C., Sodano M., Esposito A., De Siome A., Pasquarella P., Palomba L. (V.Cap), Riccio C., (Ca)., Minopoli R., Innocenti L., Amabile G., Cimmino I., Perna P., Galano M.