In attesa del Weekend di Rugby, intervistiamo!

Oggi, lunedì 27.02.2017 abbiamo ripreso le nostre giornate di intensi allenamenti dopo il riposo domenicale di tutte le categorie.
Il weekend mi ha inspirato curiosità e quindi ho deciso di intervistare i miei compagni di squadra; il giocatore che ho intervistato per primo, è Pasquarella Pasquale della categoria Und14 che gioca nel ruolo di mediano di apertura.
Se lo si vede dall'esterno nessuno penserebbe mai che sia un giocatore di rugby, ma invece a mio parere è anche uno dei migliori.
Ho sottoposto Pasquale a qualche domanda e le sue risposte sono state molto chiare e dirette:

Ciao Pasquale, come ti vedi in ambito sportivo tra qualche anno?
Tra qualche anno spero che la mia bravura accresca, cosi come lo spero per la mia statura e la mia massa muscolare.
Cosa pensi dei BlacKnights?
Io penso che i BlacKnights siano i più forti, aldilà dei risultati. È la mia seconda famiglia, in quella squadra ci sono persone in cui trovo conforto costantemente, non li abbandonerò mai.
Hai una persona in particolare da cui prendi spunto?
No, io non prendo spunto da nessuno in particolare, solo dalle mie forze e dalle mie capacità.

Personalmente noto che Pasquale sia un BlacKnight fiero di se, del proprio lavoro, e della propria squadra, e questo mi rende molto fiera.

A fine allenamento i ragazzi sono andati via soddisfatti del proprio lavoro e felicissimi dei risultati che stanno raggiungendo.
Anch'io sono molto fiera di loro, in due anni e mezzo di attività siamo cresciuti tantissimo sia come persone che sportivamente, e spero che continui ad essere così.
Forza BlacKnights!

Kimberly Clara Cervone